Lunedì, 25 Settembre 2017 19:35

Escursioni d'autunno con Legambiente Taranto

Sono tre, una al mese,  le  mete proposte  questo autunno da Legambiente Taranto per trascorrere una bella giornata  a contatto con la natura o ammirando tesori d'arte .

Si comincia domenica 15 ottobre  con, la mattina, le quattro chiese rupestri di Mottola più importanti per architetture e affreschi – databili dall'XI al XIV secolo: Santa Margherita o Marina per gli orientali, patrona delle gestanti, Sant'Angelo, unica nel suo genere in Italia perché a due piani, San Nicola di Myra, che conserva uno dei più antichi affreschi del Santo taumaturgo e, infine, San Gregorio, un vero gioiello d'architettura sacra scavata. Il pomeriggio sarà dedicato alla gravina (tra le più spettacolari dell'arco jonico) e al Villaggio di Petruscio, con le sue tipiche case-grotta, caratterizzate da una particolare architettura funzionale agli usi domestici contadini e pastorali, la Casa dell'Igumeno , le chiese rupestri .

Il secondo appuntamento  è domenica  12 novembre . La mattina visiteremo il Giardino Botanico "La Cutura" a Giuggianello, che si estende per 35 ettari . Seguendo un percorso botanico lungo i viali di rose, giardini di piante aromatiche ed aiuole di piante mediterranee ed officinali, fra il laghetto di papiri e ninfee, il giardino roccioso, attraverso l'agrumeto ed il bosco di lecci si giunge ad un'imponente serra di mille metri quadrati dove sono raccolti e catalogati oltre 2000 esemplari di piante grasse  Nel pomeriggio andremo a Galatina per ammirare la bellissima basilica di Santa Caterina d'Alessandria, uno dei più insigni monumenti dell'arte romanica pugliese e gotica in Puglia, con i suoi affreschi estesi per tutto l'interno della basilica: una immane e fantastica opera pittorica.

Infine  domenica 10 dicembre è dedicata alla   Città vecchia di Bari, suggestivo dedalo di vicoli  cui si accede dall'elegante Piazza del Ferrarese, che racchiude ben 40 chiese tra cui spiccano la Cattedrale di San Sabino e la Basilica di San Nicola, tra i migliori esempi di architettura romanica pugliese, e che è chiusa a occidente dal maestoso castello normanno svevo .

Tutte le escursioni prevedono la presenza di  una guida per offrire ad ogni partecipante un'esperienza  di visita più ricca e interessante.

Per raggiungere le mete delle escursioni  si utilizzeranno "mezzi propri", mettendosi d'accordo per  ospitare chi  non ne ha la dsponibilità  e utilizzare il minor numero possibile di auto .

A tutti è richiesto spirito d'adattamento, curiosità, voglia di trascorrere insieme ad altri una  giornata  piacevole e...un piccolo contributo per l'associazione. Non siamo un'agenzia di viaggio: le nostre proposte sono rivolte ai soci di Legambiente e a  tutti coloro che vorranno cogliere l'occasione per unirsi a noi all'insegna della serenità.

Per ricevere informazioni più dettagliate prima di ogni appuntamento e per le adesioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per partecipare, anche a singole escursioni, è necessario prenotarsi con anticipo. Non riducetevi all'ultimo minuto: il numero dei partecipanti a ogni escursione  è limitato.

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy