Il Territorio e il Mare

Il Territorio e il Mare

A margine dell'operazione Poseydon, Lunetta Franco, presidente di Legambiente Taranto commenta:  " L'operazione di Taranto conferma gli allarmi espressi dai cittadini e da Legambiente sull'uso di esplosivi abbandonati nel porto, presumibilmente impiegati per le più disparate attività criminali, tra cui la pesca illegale, con danni ambientali e sanitari enormi e difficili da valutare. Purtroppo nella nostra città il lavoro per gli inquirenti non manca mai in campo ambientale, confermando questo territorio tra quelli più aggrediti dall'ecocriminalità. Ringraziando la Capitaneria di Porto e la Guardia di finanza per l'ottimo lavoro svolto,…
Sette campionamenti su trenta eseguiti lungo le coste pugliesi, in corrispondenza delle foci di fiumi, canali e torrenti, risultano fuori dai limiti di legge e, di questi, sei sono "fortemente inquinati". Tutti entro i limiti i campionamenti in provincia di TarantoÈ questo in sintesi l'esito del monitoraggio effettuato in Puglia da Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio ed all'informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane presentato questa mattina a Bari.In provincia di Taranto sono stati eseguiti quattro campionamenti e tutti i prelievi…
Oltre a un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, a un'offerta enogastronomica di alto livello e a una buona gestione del territorio, hanno promosso un turismo sostenibile, dove benessere e sviluppo economico, offerta di servizi turistici e strutture ricettive di qualità si sono coniugate perfettamente con la tutela e la salvaguardia dell'ambiente. Sono questi i tratti distintivi delle località al vertice de "Il mare più bello", la nuova Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano, territori che hanno scommesso su nuove forme di turismo e che oggi ne stanno raccogliendo…
Un tappeto multicolore verde, bianco, azzurro e rosa di rifiuti. È quello che si trova su molte spiagge italiane, dove al posto delle conchiglie, a farla da padrone sono rifiuti spiaggiati, o gettati consapevolmente, di ogni forma, genere, dimensione e colore come bottiglie, mozziconi di sigarette, calcinacci, stoviglie usa e getta, e poi tante bastoncini di plastica colorata, ciò che rimane dei cotton fioc, che hanno perso ormai l'ovatta passando dall'orecchio al water per arrivare a mare e spiaggia.È quanto emerge dall'indagine "Beach litter" realizzata e curata per il terzo…
E' davvero paradossale l'invito rivolto a Legambiente dal Commissario alle bonifiche Vera Corbelli di andare a "vedere" il lavoro che sta facendo sul Mar Piccolo.Paradossale perché l'elenco degli studi commissionati dall'attuale Commissario lo conosciamo, come tutti coloro che a Taranto seguano il tema delle bonifiche, per aver letto sui giornali le sue numerose dichiarazioni al riguardo, e perché, come abbiamo detto alla Commissione parlamentare martedì e come gli organi di informazione hanno riportato, siamo convinti che essi "Sicuramente accresceranno le nostre conoscenze in campi importanti e finora non sufficientemente indagati…
Sono passati 1.151 giorni dalla nomina, da parte del Governo italiano, di un Commissario alle bonifiche di Taranto: da allora neanche un "copertone" è stato rimosso dai fondali inquinati del Mar Piccolo.E' questa l'amara verità che la delegazione di Legambiente Taranto, formata dalla presidente Lunetta Franco e da Rita Saponaro e Leo Corvace ha sottoposto  al vaglio della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati durante l'incontro svoltosi oggi pomeriggio presso la Prefettura di Taranto.Millecentocinquantuno giorni: è infatti dell'11…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy