Il Territorio e il Mare

Il Territorio e il Mare

Mercoledì, 21 Novembre 2012 12:25

Guida Blu 2012

Qualità e ambiente battono la crisi Legambiente e Touring Club Italiano presentano Guida Blu 2012: la mappa delle vacanze con le località costiere amiche dell’ambiente. Tirreno mare più ricco di vele, Sardegna sempre in testa, è la regione con più località a 5 e 4 vele. Al top anche Basilicata, Toscana, Puglia e Sicilia. Le vele sventolano sui laghi del Trentino Alto Adige e sul Trasimeno Ecco le 13 località marine a 5 vele:  Santa Marina di Salina (ME), Pollica (SA), Posada (NU), Castiglione della Pescaia (GR), Capalbio (GR), Villasimius (CA), San Vito lo Capo…
Ieri mattina si è svolta la conferenza dei servizi indetta dall’Autorità Portuale di Taranto con oggetto il " Rapporto di sicurezza del porto di Taranto ", un adempimento previsto dalle norme sui rischi da incidenti rilevanti (la cosiddetta “Direttiva Seveso”). Legambiente è stata l’unica realtà associativa che ha presentato osservazioni nel merito, chiedendo ed ottenendo di essere audita nel corso della conferenza dei servizi. Le critiche dell’associazione verso il “Rapporto” si sono incentrate sulla rappresentazione degli elementi vulnerabili dell’area portuale e sugli scenari incidentali. Per Leo Corvace, che ha partecipato…
Lunedì, 22 Ottobre 2012 17:35

Spiagge e Fondali Puliti 2012

la campagna di Legambiente dedicata alla pulizia delle spiagge Raccolte cinquanta tonnellate di rifiuti abbandonati. Grande successo del fine settimana per la cura delle coste Un’esercitazione di Marine Pollution a Rosolina (RO) chiude la tre giorni di volontariato  Ripartire dal mare e dalle coste per affermare l’importanza della tutela ambientale. Anche quest’anno migliaia di volontari di Legambiente insieme a cittadini e bambini hanno centrato l’obiettivo: nei tre giorni di volontariato, 25-26-27 maggio, di Spiagge e Fondali puliti - Clean up the Med  2012,  hanno raccolto circa cinquanta tonnellate di rifiuti di ogni genere…
Giovedì, 18 Ottobre 2012 18:50

Dune - denuncia cautelativa

Oggetto: verifica delle autorizzazioni per opere di sbancamento e realizzazione di parcheggi sull'area caratterizzata dalla presenza di dune ubicata nei Comuni di Taranto, isola amministrativa “VI b”, e Lizzano. Nell'area indicata, localizzata in modo specifico nelle tavole allegate, nel corso degli ultimi anni, così come attestabile tramite la successione di ortofoto ufficiali del SIT Puglia e del Portale Cartografico Nazionale, si è assistito al progressivo sbancamento di dune, con contestuale rimozione della vegetazione a macchia che sulle dune si trova ad insistere. La  presente  per  richiedere  con  urgenza  un  controllo…
Pagina 10 di 10

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy