La Città

La Città

Il progetto di realizzare un megaparcheggio nella Rotonda del Lungomare di Taranto torna, purtroppo, alla ribalta. Si tratta di un’idea vecchia, fortunatamente mai finora messa in pratica, che viene riproposta abbinata, stavolta, alla ristrutturazione del Cineteatro Fusco. Le dimensioni spropositate del megaparcheggio (si parla di seicento!!! posti auto) sono tali da rendere evidente che, nel “pacchetto Fusco/Rotonda”  la parte del leone, per i privati, non la farebbe la ristrutturazione dell’immobile Teatro, ma il business legato alla mobilità, ai parcheggi. Il Fusco rappresenterebbe solo l’occasione colta per fare profitti riproponendo un’idea…
Salvaguardare il valore paesaggistico, ambientale ed ecologico e gli usi sportivi dell'area (considerando che la stessa è stata oggetto di due interventi di rimboschimento realizzati da Legambiente e da studenti di alcune scuole secondarie di Taranto) preservando il più possibile le piante preesistenti e, in particolare, i 16 ulivi, di cui alcuni secolari e i 6 pini adulti; Utilizzare i pini già esistenti che dovranno essere espiantati nelle aiuole perimetrali del parcheggio in modo che siano anche utili all'ombreggiatura; Spostare i giovani pini che si sarà costretti ad espiantare in…
Pagina 14 di 14

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy