La Città

La Città

"Di fronte al crollo che ha interessato una parte dell'antico Acquedotto del Triglio non possiamo che provare sgomento nel rileggere quanto il nostro socio, Cataldo Portacci, scriveva nel 2016 in una lettera inviata al Ministro dei Beni Culturali, alla Regione Puglia, alla Soprintendenza Archeologica della Puglia, ai Sindaci di Taranto e Statte, e che Legambiente Taranto rilanciava pubblicamente il 3 maggio dello stesso anno" dichiara Lunetta Franco, presidente di Legambiente Taranto "Fin da allora si metteva in risalto il permanere di una drammatica situazione di pericolo riguardante le arcate superstiti…
Con un indice complessivo del  44,14%, di poco inferiore a quello dello scorso anno (era il 45,10%), Taranto si classifica all'82° posto in Ecosistema Urbano, il Rapporto annuale di Legambiente sulle performance ambientali delle città italiane, redatto con la collaborazione di Ambiente Italia e de Il Sole 24 ore (***  disponibile in versione integrale negli allegati ),  che vede le prime sei città in classifica Mantova, Parma, Bolzano, Trento, Cosenza, Pordenone, presentare indici superiori al 70%. Per Lunetta Franco, presidente di Legambiente Taranto: "Raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, realizzazione…
C'è un museo promesso a Taranto, un grande polo culturale e turistico, che resta ancora nel libro dei sogni e corre il rischio di cadere nel dimenticatoio.Per trovarne le prime tracce bisogna tornare all'ormai lontano 5 gennaio 2015 e ad uno dei tanti decreti salva Ilva poi diventato, a marzo dello stesso anno, legge dello stato italiano.Nessuno sembra ricordarlo, ma all'articolo 8 di quel decreto, al terzo comma veniva scritto; "I Ministeri dei beni e delle attivita' culturali e del turismo e della difesa, previa intesa con la Regione Puglia…
Esprimiamo un giudizio fortemente positivo sui due assi portanti della proposta del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) di Taranto (scaricabile dagli allegati), costituiti dalla istituzione di una ZATL, zona a traffico di attraversamento limitato, tra via Crispi ed il Ponte di Pietra, e dalla introduzione di due linee di trasporto pubblico BRT, Bus Rapid Transit, servite da un sistema di parcheggi di interscambio gratuito, e – inoltre - sulla realizzazione di una rete di percorsi ciclabili sia urbani che extraurbani.Riteniamo invece che per la pedonalità vada data priorità alla…
"Assumere la qualità del paesaggio come fondamento dello scenario strategico per lo sviluppo del nostro Paese, nel mondo contemporaneo ormai globalizzato, è una grande opportunità oltre ad essere la risposta necessaria che le istituzioni e la politica dovrebbero dare ai cittadini rispetto alla domanda di ambienti di vita quotidiana capaci di contribuire al benessere individuale e collettivo".Comincia così il preambolo della Carta nazionale del paesaggio (disponibile negli Allegati)Ci sembra importante ricordarlo, oggi, a distanza di pochi giorni dalla Giornata nazionale del Paesaggio, istituita dal Ministero dei Beni e delle Attività…
Una riorganizzazione complessiva dello spazio urbano caratterizzata da un approccio innovativo e da una sostanziale redistribuzione dei pesi tra le diverse componenti del trasporto: è questa, per Legambiente, la chiave di volta per una pianificazione della mobilità che metta al cen­tro le persone e le loro esigenze di mobilità e determini anche a Taranto una maggiore efficienza dell'intero sistema locale del trasporto e una mi­gliore qualità del contesto urbano. L'accessibilità di una città - intesa come facilità per tutta la popolazione di muoversi - riguarda in primo luogo la praticabilità…
Pagina 1 di 13

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy