Consapevolezza Ambientale

Consapevolezza Ambientale

Mercoledì, 29 Maggio 2024 15:06

Ricerc…Attori dei Due Mari

Si concluderà il 5 giugno, con il secondo "Congresso di Biologia Marina Junior", il progetto "Ricerc ... attori dei due mari", realizzato grazie alla collaborazione tra ricercatori dell'IRSA-CNR, Legambiente e l'Istituto C.G. Viola di Taranto.Il progetto ha coinvolto numerosi giovanissimi studenti  in attività formative svolte sia in aula, a scuola, che " sul campo", presso impianti mitilicoli del secondo seno del Mar Piccolo, con l'obiettivo di favorire la crescita di una nuova leva scientifica.Già l'anno scorso, a seguito delle attività svolte nell'ambito del "percorso di transizione ecologica delle Istituzioni scolastiche",…
"L'accordo della Cop28 sancisce per la prima volta l'uscita dalle fonti fossili in modo da raggiungere le emissioni nette zero entro il 2050, con un'accelerazione dagli anni di qui al 2030, triplicando le rinnovabili e raddoppiando l'efficienza energetica. La scelta di prevedere una "transition away" graduale per la fuoriuscita da gas, petrolio e carbone - commenta Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente - rappresenta un timido passo avanti su cui, però, ora i Paesi devono dimostrare azioni decise, senza più tentennamenti o inspiegabili rinvii, perché il tempo incalza e la…
Il paesaggio italiano è sotto attacco. Non solo per l'incuria e la cementificazione degli ultimi decenni. Ma anche per gli effetti sempre più gravi e devastanti della crisi climatica in atto. Ondate di calore, alluvioni, frane, tempeste di vento, bombe d'acqua stanno sfigurando il volto del Belpaese. Per mitigare questo rischio nel medio/lungo periodo, non ci rimane che cambiare modello di sviluppo e quindi strategia energetica. Abbandonare le fonti fossili e abbracciare con convinzione le rinnovabili.Il paesaggio, quindi, in quanto palinsesto delle trasformazioni che ci attendono, deve tornare al centro della…
Venerdì, 18 Novembre 2022 14:41

Uniti per la Pace. A Taranto il 2 dicembre.

Venerdi 2 dicembre a Taranto due iniziative per la pace. La mattina la  Marcia per la Pace: appuntamento alle  ore 9.30 in Piazza Marconi, con partenza alle ore 10 e conclusione in piazza Carmine. La sera appuntamento a partire dalle 19.00  in Piazza Carmine dove alle ore 19.30 tutti i partecipanti saranno accomunati in un Gesto di Pace. A seguire Musica per la Pace nella chiesa del Carmine.Entrambe le iniziative sono organizzate dal Comitato "Uniti per la Pace". Il comitato, a cui hanno aderito in tanti: associazioni, sindacati, parrocchie - e,…
Quello che sta accadendo in Ucraina è motivo di vera angoscia. Siamo nelle piazze di tutta Italia  per esprimere la nostra vicinanza alla popolazione ucraina e per chiedere di fermare  questa  ennesima terribile guerra.Una guerra incomprensibile, che lascia il nostro continente in angoscia, ma anche nella scomoda posizione di non poter essere  efficace nella mediazione e nel dialogo, a causa della dipendenza energetica dal gas fossile in cui ci troviamo, del  ricatto del gas che, purtroppo, in queste ore si fa sentire.Se oggi l'Unione Europea avesse una maggiore capacità di autoprodurre la propria…
In Italia l'emergenza smog resta un problema cronico. Il 2021 è stato un anno nero, non solo per via della pandemia ancora in corso, ma anche e soprattutto per la qualità d'aria. Su 102 capoluoghi di provincia analizzati, nessuno è riuscito a rispettare tutti e tre i valori limite suggeriti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ossia una media annuale di 15 microgrammi per metro cubo (μg/mc) per il PM10, una media di 5 μg/mc per il PM2.5 e 10 μg/mc per l'NO2. A scattare la fotografia è il nuovo report di…
Pagina 1 di 26

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy | Cookie Policy