La Città

La Città

Ci aspettavamo che la "giornata di lavoro" indetta dal Commissario Straordinario per le bonifiche di Taranto fosse l'occasione scelta dalla dottoressa Vera Corbelli per illustrare alla città le linee guida di un cronoprogramma per la bonifica del mar Piccolo.Così non è stato. Il commissario per le bonifiche si è limitata, sul mar Piccolo, a ripetere quanto già illustratoci durante un incontro svoltosi ormai quattro mesi fa: l'unica indicazione concreta resta quella della pulizia e dello sminamento dei fondali, da tempo annunciata ma che ancora non vede la luce.Per il resto…
Legambiente ha presentato una serie di richieste ieri nel corso dell'audizione con la Giunta regionale pugliese insediatasi a Taranto.In particolare l'associazione ambientalista, rappresentata dalla presidente del Circolo di Taranto, Lunetta Franco, ha chiesto che ARPA Puglia sia potenziata segnatamente per quel che riguarda il Dipartimento di Taranto, che ha compiti di monitoraggio e controllo sul polo industriale e sull'attuazione delle autorizzazioni integrate ambientali, a partire da quella per l'Ilva; compiti particolarmente gravosi a fronte di un organico sottodimensionato.Si tratta di un provvedimento essenziale per il quale l'associazione ha chiesto che…
Alla purtroppo consueta pratica delle potature drastiche e indiscriminate si è aggiunta a Taranto la novità delle potature di massa fuori stagione. I "tagliatori di alberi" sono tornati all'opera in via Principe Amedeo e questa volta con l'estate alle porte!Da anni denunciamo puntualmente episodi di potature selvagge, in netto contrasto con le norme di buona pratica forestale e con le linee guida dell' EAC (European Arboricoltural Council). Si tratta di interventi lesivi del benessere delle piante, del loro ottimale stato vegetativo e della loro crescita, non rispettose dell'habitat necessario all'avifauna…
Di razza o meticci, piccolissimi o enormi, domestici o vaganti, sono tantissimi i cani e i gatti che vivono nel nostro Paese. Moltissimi in famiglia, tanti nelle colonie controllate, decisamente troppi per strada, nei canili o nei rifugi d'emergenza. E se cani e gatti sono le specie animali più diffuse nelle nostre case, sono moltissimi anche i conigli nani e i piccoli roditori, pesci, rettili più o meno innocui, uccelli autoctoni o tropicali. Le nostre città, inoltre, risultano essere sempre più popolate da animali selvatici come il gabbiano reale, storni,…
La rete delle associazioni RigeneriAmoTaranto, formata da  Legambiente Taranto, INBAR Sezione di Taranto, Associazione culturale "A. Moro", Associazione culturale "Santa Maria della scala", Arca, Arci Futura, AICC, ha avanzato all'Amministrazione Comunale di Taranto alcune riflessioni e una Proposta di recupero, riqualificazione e valorizzazione della città di Taranto a seguito del Decreto Legge per Taranto n. 1 del 5 gennaio 2015.Le associazioni innanzitutto  ritengono  fondamentale che le politiche urbanistiche, in stretto raccordo con le opere di bonifica del territorio, da questo momento in poi si orientino esclusivamente e decisamente in direzione di un recupero…
L'ultimo decreto Ilva, in discussione al Senato, ha aperto la prospettiva di un possibile afflusso di risorse pubbliche finalizzate al recupero e alla valorizzazione della città vecchia di Taranto; un fatto di rilievo, specie in tempi come quelli attuali, in cui la spesa per investimenti pubblici è praticamente ferma e gli interventi per riqualificare le città languono.Si tratta di interventi che, se effettivamente verranno stanziate risorse finanziarie adeguate (e questo è allo stato un grande interrogativo), possono contribuire a cominciare a cambiare davvero il volto di Taranto agendo su un…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy