Mercoledì, 24 Ottobre 2018 17:49

Con i migranti per fermare la barbarie. Legambiente aderisce alla fiaccolata di sabato 27 a Taranto

Legambiente aderisce alla  Fiaccolata della Rete della Pace di Taranto che si svolgerà sabato 27 ottobre.
L'appuntamento per tutti coloro che vogliono partecipare è alle ore 17 in Piazza Garibaldi .
La fiaccolata "Con i migranti e per fermare la barbarie" percorrerà  poi  in corteo silenzioso  le vie del centro per  terminare alle ore 20  in Piazza Immacolata.

L'articolo 10 della nostra Costituzione afferma che "lo straniero, al quale sia impedito nel suo Paese, l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione Italiana, ha il diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge". Il recente decreto sicurezzavarato dal Governo è la negazione di questo diritto

Legambiente, insieme a tanti altri, è tra i promotori di  "Welcoming Europe, Per un Europa che accoglie"‎ . Di fronte ai fallimenti e alle enormi difficoltà dei governi nazionali nella gestione dei flussi migratori, l'obiettivo di "Welcoming Europe, Per un Europa che accoglie"‎ è affermare la volontà di tanti cittadini che chiedono un'Europa che non volti le spalle al Mediterraneo e ai problemi di chi è costretto a scappare da guerre e territori pericolosi e invivibili e  chiedere alla Commissione europea di intervenire con urgenza su una materia fondamentale e delicata per il futuro dell'umanità. Le richieste in particolare riguardano tre importanti questioni come la decriminalizzazione di qualsiasi intervento di solidarietà o aiuto dei migranti (L'Italia è ancora il paese dove esiste il reato di clandestinità), la creazione di corridoi umanitari e programmi di sponsorship rivolti ai rifugiati, e la protezione delle vittime di abusi, sfruttamento e violazioni dei diritti umani.

Per un'Europa che accoglie
Per fermare la barbarie
Restiamo umani


Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy