Attività Sociali

Attività Sociali

Ripartono le attività del Gruppo d'Acquisto Solidale (G.A.S.)  di cibi biologici promosso da Legambiente a Taranto; una realtà ormaI consolidata: è questo infatti il suo quinto anno di attività.Non era scontato: far parte di un G.A.S. non è solo un altro modo di fare la spesa,   profondamente  diverso dall'acquistare cibi in un negozio o in un supermercato. E 'innanzitutto una grande esperienza umana: significa socializzare, scambiarsi opinioni e notizie. Significa poter conoscere di persona i produttori di ciò che si consuma, visitare le loro aziende, cercare – nel proprio piccolo…
Sono oltre settecento i bambini e le bambine migranti morti in mare dall'inizio dell'anno.Come Aylan, il bimbo siriano annegato insieme al fratellino ed alla madre il 2 settembre nel mar EgeoC'è chi, scappando da guerre e stragi, da carestie, da terre desertificate dai cambiamenti climatici, è riuscito a salvarsi, ad arrivare nel nostro Paese e oggi va a scuola nella nostra città. Pensando a loro abbiamo lanciato la sottoscrizione pubblica  "LIbri non Bombe":  tutto quello che raccoglieremo servirà a comprare i libri di testo a studenti richiedenti asilo del Centro di…
Scegliere biologico è uno stile di vita che Legambiente vuole sviluppare per favorire il consumo di prodotti buoni, sicuri, di qualità, locali e sostenibili. Consumare prodotti di agricoltura biologica vuol dire infatti acquistare prodotti per i quali non sono stati utilizzati concimi o trattamenti chimici nocivi. Lo stesso dicasi per quanto attiene all'allevamento di animali. Il consumo di prodotti di stagione di aziende locali riduce le emissioni di CO2. L'agricoltura biologica può dare perciò un contributo fondamentale alla tutela delle risorse naturali, dell'ambiente, delle biodiversità ed al contrasto dei cambiamenti…
Quest'anno Legambiente dedica la Festa dell'Albero - a Taranto e  in tutta Italia - alla lotta ai mutamenti climatici. Il 2015 è infatti un anno decisivo: a dicembre nel vertice delle Nazioni Unite a Parigi (Cop 21) si dovrà definire il nuovo accordo internazionale sul clima, "l'ultima vera opportunità per salvarci" come afferma il Pontefice nell'enciclica Laudato sì.Gli alberi costituiscono una risorsa naturale contro il riscaldamento globale, la loro presenza garantisce una risposta sicura ed efficace ai danni causati dalle attività umane. Proteggere gli alberi vuol dire proteggere il futuro! Per questo  adottiamo…
Domenica 1 novembre nuovo appuntamento autunnale con Il Giardino del Bio, il mercatino di prodotti biologici e a chilometro zero promosso da Legambiente a Taranto e che si svolgerà, come è ormai tradizione, in piazza Immacolata ininterrottamente dalle ore 10 alle ore 20Il prossimo appuntamento sarà invece domenica 6 dicembre: segnatelo fin da ora sul calendario!Domenica 1 novembre troverete ad attendervi:Apicoltura salentina di Romano Giuseppe, di CopertinoAzienda Agricola Clarabella di Antonio Bernardi, di Castellaneta MarinaAzienda Agricola Tenuta Lado d'Anice di Marco Campobasso, di Castellaneta MarinaAzienda Agricola Germano Pasquale, di RotondellaAzienda Agro-Zootecnica Casearia…
Legambiente ha presentato il  30 settembre a Milano il nuovo rapporto "Stop ai pesticidi"  sui residui chimici nei prodotti ortofrutticoli e derivati in commercio in Italia.Nelle analisi sono pochi i campioni irregolari ma aumentano i casi con multiresiduo e i campioni pluricontaminati: uva da record in Puglia con 15 diverse sostanze chimiche rinvenute; sette residui sul basilico in Liguria, otto sulle fragole analizzate a Bolzano.L'agricoltura italiana sta compiendo diversi sforzi nella direzione di un uso sostenibile dei pesticidi. Il miglioramento che si registra è sostenuto soprattutto da quella fetta crescente di…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy