Temi

Oggi a Taranto è un Wind Day, l'ennesimo di una lunga serie che non avrà fine sino alla copertura dei parchi minerali ed alla realizzazione delle altre misure previste già dall'A.I.A. del 2012 per abbattere l'inquinamento prodotto dallo stabilimento siderurgico.Oggi sono anche 40 giorni che la richiesta di Legambiente ai Commissari Straordinari Ilva di adottare con urgenza nuove misure di mitigazione - compreso l'abbassamento dei cumuli di minerale e il loro arretramento – utili a ridurre il carico di polveri nocive che grava sulla città e in modo particolare sugli…
Una riorganizzazione complessiva dello spazio urbano caratterizzata da un approccio innovativo e da una sostanziale redistribuzione dei pesi tra le diverse componenti del trasporto: è questa, per Legambiente, la chiave di volta per una pianificazione della mobilità che metta al cen­tro le persone e le loro esigenze di mobilità e determini anche a Taranto una maggiore efficienza dell'intero sistema locale del trasporto e una mi­gliore qualità del contesto urbano. L'accessibilità di una città - intesa come facilità per tutta la popolazione di muoversi - riguarda in primo luogo la praticabilità…
Esprimiamo un giudizio fortemente positivo in merito ai contenuti dell'Accordo di Programma su Ilva proposto dal Comune di Taranto e dalla Regione Puglia (scaricabile dagli allegati). Molte delle richieste formulate da Legambiente nelle Osservazioni al Piano Ambientale proposto da Mittal sono di fatto comprese nelle proposte inserite nella bozza di Accordo.Se qualcuno aveva pensato che le due istituzioni si sarebbero limitate a indicare formule fumose o obiettivi irrealizzabili avrà dovuto ricredersi: le proposte formulate non sono bandierine agitate per non fare un accordo, ma tasselli concreti di una possibile ricomposizione…
Italiani sempre più divisi sui nuovi bioshopper biodegradabili e compostabili, a pagamento, utilizzati per gli alimenti ed entrati in vigore dal 1 gennaio 2018: c'è chi li sostiene e che invece ha molti dubbi al riguardo, e non mancano in queste ore il proliferare di affermazioni inesatte su una novità che, invece, fa bene all'ambiente e aiuta a contrastare in maniera efficace l'inquinamento da plastica non gestita correttamente e il problema del marine litter. "Molti  hanno già dimenticato le immagini delle isole gallegianti di rifiuti, composte prevalentemente di plastiche, presenti…
Bastano due settimane di una dieta a zero pesticidi per abbattere e in alcuni casi azzerare il contenuto di inquinanti nelle urine di una famiglia italiana. Madre, padre, due bambini di 7 e 9 anni: per tutti loro, per quasi tutte le sostanze chimiche analizzate, si passa da livelli di contaminazione alti a quantità molto basse e spesso sotto i limiti di rilevabilità. La "decontaminazione" ha funzionato per alcuni degli insetticidi più utilizzati dall'agricoltura convenzionale (clorpirifos e piretroidi) e per il glifosato, l'erbicida contro cui si è mobilitata l'opinione pubblica…
Un Piano clima e energia per l'Italia efficace e redditizio, una roadmap di decarbonizzazione al 2030 e oltre per ridurre le emissioni di CO2 e creare lavoro, con vantaggi tangibili per l'ambiente, l'innovazione, la qualità della vita e l'economia: lo studio realizzato da Elemens per Legambiente (scaricabile dagli allegati) supera i limiti della Sen (che pure rappresenta un passo avanti nelle politiche energetiche italiane) e indica il percorso necessario e fattibile per il raggiungimento degli obiettivi previsti dall'Accordo di Parigi per fermare la crescita della temperatura del Pianeta entro 1,5-2 gradi.Come…
Pagina 1 di 93

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy