Temi

Nel processo relativo all'ex Ilva sono intervenuti oggi per Legambiente, costituitasi parte civile, gli avvocati Eligio Curci e Ludovica Coda sottolineando che "il disastro ambientale dell'Ilva è l'11 settembre di Taranto". "Non è un modo di dire, né un paragone azzardato con l'attacco alle Torri Gemelle di New York che l'11 settembre del 2001 sconvolse gli Stati Uniti e l'occidente. Proprio quell'11 settembre, ormai quasi 20 anni fa, divenne di dominio pubblico l'inchiesta della Procura di Taranto sullo stabilimento siderurgico Ilva allora gestito dalla famiglia Riva e fu eseguito il sequestro preventivo delle…
Lunedì, 15 Febbraio 2021 20:00

Campagna Amore per il Territorio Pasqua 2021

Anche quest'anno è possibile aderire alla campagna Amore per il Territorio, Pasqua 2021 prenotando una o più Colombe artigianali  prodotte in Sicilia, a Castelbuono, dai fratelli Fiasconaro ( http://www.fiasconaro.com/ ).La campagna Amore per il Territorio vuole essere un contributo alla salvaguardia dell'identità dei territori valorizzando le loro produzioni agroalimentari e le tradizioni gastronomiche che da esse derivano. Aderendo alla campagna darete anche un sostegno a LegambienteTaranto e alle iniziative che portiamo avanti.Quest'anno una parte dei contributi raccolti sarà destinato alla raccolta fondi promossa da ACLI/IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione), per acquistare beni di…
Il TAR di Lecce ha respinto i ricorsi presentati da Arcelor Mittal  e da Ilva in A.S. contro l'ordinanza del Sindaco di  Taranto con cui si disponeva lo spegnimento dell'area a caldo dell'ex Ilva e confermato che la stessa vada effettuata entro 60 giorni dalla pubblicazione della sentenza indicando che "Deve pertanto ritenersi pienamente sussistente la situazione di grave pericolo per la salute dei cittadini, connessa dal probabile rischio di ripetizione di fenomeni emissivi in qualche modo fuori controllo e sempre più frequenti, forse anche in ragione della vetustà degli…
Un'Italia più verde, più vivibile, innovativa e inclusiva. Così potrà diventare la Penisola da qui al 2030 se saprà utilizzare al meglio le opportunità e le risorse che l'Europa ha messo a disposizione dell'Italia con il Next Generation EU (NGEU). Di ciò  è convinta Legambiente che, per dare una "scossa" alla recente discussione poco centrata sui contenuti,  ha presentato il suo Recovery Plan ( *scaricabile dagli allegati ) ,frutto  di un lungo dialogo durato 5 mesi con istituzioni, imprese, associazioni, sindacati, e di una scrittura collettiva e condivisa. Il documento in questione…
Nel 2020 sono 35 i capoluoghi di provincia fuorilegge per polveri sottili. Torino maglia nera con 98 giorni di sforamenti, seguita da Venezia (88) e Padova (84). Tra le città del centro sud il primato spetta ad Avellino (78) e Frosinone (77). Preoccupa anche il confronto con i parametri OMS: 60 le città italiane che registrano una media annuale di Pm10 superiore a quanto indicato dall'OMS. Legambiente: "L'Italia è indietro sulle azioni da mettere in campo per ridurre l'inquinamento atmosferico. Basta deroghe, servono misure più coraggiose e concrete a partire da mobilità sostenibile ed uso…
"E' incredibile che, a diversi giorni dalla definizione dell'ennesimo accordo sul futuro dell'ex Ilva, si continui a dover far riferimento a note stampa o ad indicazioni generiche e sovente contraddittorie"  dichiarano Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia, e Lunetta Franco, presidente di Legambiente Taranto  "È però evidente che, allo stato, resta del tutto assente quella che per Legambiente è la premessa a qualunque ipotesi di conservazione della produzione di acciaio a Taranto e cioè l'assoggettamento degli impianti ad una valutazione preventiva del loro impatto sanitario…
Pagina 1 di 119

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy