Il Territorio e il Mare

Il Territorio e il Mare

In provincia di Taranto:25 Maggio, Pulizia della spiaggia libera di Montedarena (Taranto). Il Circolo Legambiente Pulsano da appuntamento alle ore 10.00 nell'area antistante la spiaggia di Montedarena. Per info e contatti Cosimo Mongelli 360515555 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Maggio, ore 9.00 Lungomare di Castellaneta Marina presso il Lido Paradiso. Il Circolo Legambiente di Castellaneta organizza la pulizia di alcuni tratti pubblici delle spiagge e delle pinete contigue del Lungomare di Castellaneta Marina. info Paola Rochira 3480065036 archpaolarochira@gmail.comTutti al mare con Legambiente per ripulire dai rifiuti spiagge e fondali. Comincia oggi il lungo fine settimana di…
Nel processo per lo sversamento di acque reflue urbane sulla battigia, provenienti dall'impianto di depurazione Gennarini il pubblico ministero ha chiesto di condannare a sette mesi di reclusione tutti gli imputati.Si tratta di funzionari dell'Ente Autonomo Acquedotto Pugliese, di dirigenti del Comune di Taranto e di rappresentanti della'ssociazione temporanea d'impresa affidataria del servizio di conduzione, controllo e custodia dell'impianto.Legambiente, tramite l'avvocato Eligio Curci, si è costituita parte civile nel processo. Lo stesso ha fatto il Comune di Taranto, con l'avvocato Pasquale Annicchiarico.Entrambe le parti civili hanno richiesto agli imputati un…
Una manifestazione itinerante organizzata dal Parco Nazionale dell'Alta Murgia in collaborazione con Legambiente, con l'adesione del presidente della RepubblicaTutela del territorio, lavoro, diritti: la nuova frontiera di un'agricoltura moderna e sostenibile. Dall'8 al 12 maggio il Parco Nazionale dell'Alta Murgia, in collaborazione con Legambiente, organizza la prima edizione del Festival della ruralità. Una manifestazione itinerante, con l'adesione del presidente della Repubblica, le cui iniziative, dopo l'inaugurazione nella prestigiosa sede di Castel del Monte, si svolgeranno nelle masserie, luoghi simbolo e centro vitale dell'economia rurale dell'Alta Murgia, lungo un percorso che tocca i Comuni…
Lo denuncia il Coordinamento provinciale per il Parco Terra delle Gravine con una lettera indirizzata al Presidente e al Vicepresidente della Regione Puglia, al Presidente ed all'assessore all'ambiente della Provincia di Taranto.Al Presidente della Regione NICHI VENDOLAAl Vicepresidente della Regione A.BARBANENTEAl Presidente della Provincia G.FLORIDOAll'Ass. prov. all'Ambiente G.MANCARELLIAgli organi di informazioneE' in atto un nuovo inammissibile attacco al Parco regionale "Terra delle Gravine".Domenica 14 aprile, mentre a Taranto i cittadini venivano chiamati a pronunciarsi sulla chiusura dello stabilimento emblema dei problemi ambientali, a Martina Franca l'Associazione "Libera Caccia" parlava della…
Pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 46 del 27 marzo 2013 la deliberazione della Giunta regionale n. 357 del 7 marzo 2013, emanata in applicazione dell'art. 5 della Legge Regionale n. 14 del 04-06-2007 "Tutela e valorizzazione del paesaggio degli ulivi monumentali della Puglia".Il provvedimento, nell'approvare l'elenco definitivo degli ulivi monumentali, aggiorna l'elenco provvisorio prodotto dalla SIT srl.L'elenco aggiornato è reso noto mediante la pubblicazione esclusiva in via telematica sul portale ambientale della Regione Puglia, all'indirizzo web:http://ecologia.regione.puglia.it/ulivimonumentali.Eventuali motivate opposizioni da parte dei proprietari dei suoli devono essere inoltrate…
Italia Nostra, Legambiente Puglia, Touring Club Italiano, WWF Puglia dicono NO alla proposta di modifica alla legge regionale di tutela degli ulivi monumentali, in discussione martedì 5 marzo in Consiglio RegionaleLe maggiori associazioni ambientaliste pugliesi esprimono grave preoccupazione per il tentativo, quasi riuscito, di modificare la legge regionale di "Tutela e valorizzazione del paesaggio degli ulivi monumentali". La proposta di modifica della legge regionale n. 14/2007 consentirebbe la deroga ai divieti di danneggiamento, abbattimento, espianto e commercio degli ulivi monumentali e la non applicazione delle prescrizioni previste dalle norme tecniche di…
Pagina 10 di 12

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy