Il Territorio e il Mare

Il Territorio e il Mare

Un tappeto multicolore verde, bianco, azzurro e rosa di rifiuti. È quello che si trova su molte spiagge italiane, dove al posto delle conchiglie, a farla da padrone sono rifiuti spiaggiati, o gettati consapevolmente, di ogni forma, genere, dimensione e colore come bottiglie, mozziconi di sigarette, calcinacci, stoviglie usa e getta, e poi tante bastoncini di plastica colorata, ciò che rimane dei cotton fioc, che hanno perso ormai l'ovatta passando dall'orecchio al water per arrivare a mare e spiaggia.È quanto emerge dall'indagine "Beach litter" realizzata e curata per il terzo…
E' davvero paradossale l'invito rivolto a Legambiente dal Commissario alle bonifiche Vera Corbelli di andare a "vedere" il lavoro che sta facendo sul Mar Piccolo.Paradossale perché l'elenco degli studi commissionati dall'attuale Commissario lo conosciamo, come tutti coloro che a Taranto seguano il tema delle bonifiche, per aver letto sui giornali le sue numerose dichiarazioni al riguardo, e perché, come abbiamo detto alla Commissione parlamentare martedì e come gli organi di informazione hanno riportato, siamo convinti che essi "Sicuramente accresceranno le nostre conoscenze in campi importanti e finora non sufficientemente indagati…
Sono passati 1.151 giorni dalla nomina, da parte del Governo italiano, di un Commissario alle bonifiche di Taranto: da allora neanche un "copertone" è stato rimosso dai fondali inquinati del Mar Piccolo.E' questa l'amara verità che la delegazione di Legambiente Taranto, formata dalla presidente Lunetta Franco e da Rita Saponaro e Leo Corvace ha sottoposto  al vaglio della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati durante l'incontro svoltosi oggi pomeriggio presso la Prefettura di Taranto.Millecentocinquantuno giorni: è infatti dell'11…
Con l'obiettivo di incentivare i mitilicoltori locali all'adozione di pratiche produttive sostenibili ed eco-compatibili, finalizzate ad una migliore gestione e conservazione delle risorse ed alla  valorizzazione del prodotto,  è in corso di svolgimento a Taranto il Progetto "SMMIET" Sviluppo Modello Mitilicoltura Integrata Ecosostenibile Tarantina, avanzato dal Centro Ittico Tarantino Spa con il coinvolgimento delle associazioni di Categoria, del CNR, dell'Osservatorio Nazionale della Pesca e di altri soggetti tra cui Legambiente Taranto.Il progetto mira in primo luogo a migliorare i siti acquicoli, rimuovere dai fondali gli attrezzi di pesca smarriti, contribuire in modo sostenibile…
Festosa e ricca di spunti di riflessione, anche quest'anno, l'edizione della Festa dell'Albero che il circolo Legambiente di Taranto ha organizzato in località Marechiaro, San Vito (nella galleria immagini trovate qualche testimonianza) Tanti i volontari , non solo di Legambiente, che hanno piantumato  numerose essenze sulla base del progetto  predisposto da Valentino Traversa, dottore forestale, consulente dell'Osservatorio europeo del paesaggio, socio di Legambiente, che ha messo a disposizione le sue competenze a titolo volontaristico.Abbiamo realizzato una fascia frangivento di protezione costituita da tamerici,  cespugli di fillirea e di ginepro coccolone della larghezza di 5 metri…
Goletta Verde di Legambiente presenta i risultati dell'indagine sul marine litter: monitorati 2600 km con 205 ore di osservazione tra l'estate 2014 e 2015 2597 rifiuti galleggianti avvistati, il 95% è plastica: in media 32 ogni kmq con i valori massimi nel Tirreno centrale con 51 per kmq Su www.legambiente.it/marinelitter tutti i risultati e la mappa navigabile Su il video sull'indagine di Goletta Verde Campionate anche le microplastiche a largo di 6 isole: ad Ischia registrati i valori massimi, ma non si salvano neanche Tremiti, Lipari, Ventotene, Asinara ed ElbaUn…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy