Il Territorio e il Mare

Il Territorio e il Mare

Venerdì, 15 Giugno 2018 20:42

Tutte le vele di Puglia della Guida Blu 2018

4 vele assegnate alle marine di Manduria e Maruggio, 2 a quelle di Castellaneta e Ginosa  nella Guida Blu 2018 di Legambiente e Touring Club Italiano  (presentazione al link https://legambientetaranto.it/index.php/consapevolezza-ambientale/item/722-mare-2018.html) che vede la Puglia anche quest'anno  sul podio  confermandosi terza dopo Sardegna e Sicilia. Le 5 vele sventolano in 2 comprensori turistici pugliesi: Alto Salento Adriatico, in cui ricadono i Comuni di Otranto e Melendugno, e Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari, che comprende Polignano a Mare, Fasano, Monopoli, Ostuni e Carovigno.In totale sono 11 i comprensori pugliesi che rientrano nella…
Settecentosessantuno rifiuti in cento metri di spiaggia, sette rifiuti e mezzo ogni metro: questo è quello che abbiamo trovato sulle sponde del Mar Piccolo in corrispondenza della Pineta di Cimino.L'elenco di ciò che copre l'arenile è una testimonianza raccapricciante della follia dei tanti che ancora continuano a considerare il mare e le spiagge come una sorta di grande cloaca in cui scaricare i propri rifiuti.Vale la pena leggerlo, questo inventario, questo sorta di specchio della nostra cattiva coscienza: 33 tra shopper e buste, comprese quelle nere per immondizia, 99 tra…
Dopo che il Consiglio di stato ha respinto i ricorsi presentati in appello dalla Regione Puglia e dalla regione Abruzzo nei confronti del Ministero dell'Ambiente e della società inglese Spectrum Geo Ltd che riguardavano due istanze di prospezione in mare (d1BP SP e d1FP SP) i due progetti di ricerca petrolifera nei mari italiani possono quindi ripartire a tutta velocità e utilizzare l'ormai nota tecnica dell'airgun che prevede il rapido rilascio di aria compressa nell'acqua, generando onde a bassa frequenza. Sono enormi gli impatti negativi che l'utilizzo massiccio di questa…
Doppio l'appuntamento con cui Legambiente ha celebrato sabato  a Taranto la Festa dell'Albero.La Festa è cominciata alle ore 9, al Parco del Mirto a Paolo VI, dove – insieme ai volontari di Legambiente - erano presenti l'assessore all'ambiente del Comune di Taranto, il dottor Rocco De Franchi, i bambini dell'Istituto comprensivo Sandro Pertini, i loro genitori, i loro docenti e la dirigente scolastica Daniela Giannico: sono stati messi a dimora un orniello, un leccio, un albero di Giuda ed alcune essenze aromatiche.L'anno scorso l'associazione, sempre insieme ad alunni e docenti…
Sette campionamenti su trenta eseguiti lungo le coste pugliesi, in corrispondenza delle foci di fiumi, canali e torrenti, risultano fuori dai limiti di legge e, di questi, cinque sono "fortemente inquinati". Tutti i risultati disponibili negli AllegatiIn provincia di Taranto, su cinque campionamenti, risultano nei limiti di legge i campioni prelevati a- Castellaneta Marina presso la spiaggia di Borgo Pineto- San Pietro in Bevagna presso la foce del Chidro- Campomarino di Maruggio presso la spiaggia della CommendaFortemente inquinato il campione prelevato presso il canale Ostone a Marina di Lizzanomentre è…
A Taranto colpita la Palude la Vela, a Martina Franca il Bosco delle Pianelle - entrambe Riserve Naturali Regionali Orientate - a Castellaneta marina la pineta, ma  in Puglia gli incendi - pari finora a 373 - hanno colpito quest'anno ben 1.544 ettari  pari al 9,2% (179.040 ettari) della superficie regionale coperto da boschi e foreste. Sono andati in fumo ettari di bosco anche nelle aree protette nazionali del Gargano e dell'Alta Murgia. In Puglia il Piano AIB (antincendi boschivi) 2017 e le relative modalità attuative sono state approvati lo scorso 24…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy